Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 40

13 giugno 2004

Come dite, bambini? Già stufi delle vacanze? Già sentite la nostalgia della nostra scuola di via Rossini, delle nostre aule? Non ci posso credere! (Infatti, non ci credo...). Comunque, abbiate pazienza: l'8 settembre tornereno in classe! A proposito di classe: sto allestendo per voi una classe...virtuale, cioè uno spazio on line, collegato al nostro "Quadernone blu", nel quale troverete materiali e documenti utili al nostro lavoro in classe...reale, sia per matematica che per l'educazione al suono e alla musica: lezioni multimediali, approfondimenti, schemi e mappe riassuntive, quiz ed esercizi da fare on line, ma anche giochi, indovinelli, enigmi e altro ancora, senza dimenticare i vostri lavori: testi, ricerche, disegni, ecc. ecc. Non solo, ma avremo a disposizione un forum tutto nostro, nel quale potremo chiacchierare on line del più e del meno (senza dimenticare il per e il diviso...), aperto a voi alunni, ai vostri genitori, a noi insegnanti e a tutti i nostri amici vicini e lontani...Come dite? Siete curiosi e volete già dare un'occhiata alla nostra classe virtuale? Accomodatevi, entrate pure! (Per il momento c'è ancora poco, però!...).








 


 


 


 


 


Entrate!


(Date un'occhiata a "Documenti" e a "Forum"...).


Il maestro Renato.

9 commenti:

anonimo ha detto...

Super-mega-extra-ultra complimenti per la bellissima idea!

Maestra Anna

burgundo ha detto...

Grazie, maestra Anna! Affila...il mouse per il QUADERNONE ROSSO!

Il maestro Renato.

mtb ha detto...

Buongiorno Renato! Auguri alla Classe virtuale

mt

burgundo ha detto...

Grazie, MTB...Se son rose...Ma Tanti Bastoni fra le ruote: alunni piccoli, pochi pc a casa, un solo collegamento in laboratorio (ma a settembre chiedo la messa in rete di tutti i 14 pc!!!)...

Renato

carmi ha detto...

Bravo Renato, vedo che hai fatto il grande salto. Ci sto pensando anch'io ed ho le tue stese preoccupazioni: pochi pc a casa, filtri a scuola che consentono una navigazione troppo controllata ecc.

Comunque auguri alla tua cv e alla sua riuscita.

Carmelo

burgundo ha detto...

Grazie, Carmelo! Sì, le difficoltà sono tante, ma credo che la sinergia fra blog e classe virtuale possa darci una marcia in più...Vedremo: intanto, ci si prova!...

Renato

grrensun ha detto...

Carissimo Renato, solo ora mi accorgo dei contenuti della tua classe virtuale. Sei in gambissima! Il mio timore è che sia poco "accattivante" per i bimbi, ma forse dipende solo da noi, vero? Sei il solito...pioniere!:-D

Teresa mi ha detto,però, che ci permettono di tenerla aperta solo per un anno, anche questo mi ha un po' frenata. Tu che ne dici? Come pensi di organizzarti?

Un caro saluto. Leila

burgundo ha detto...

Mannaggia, non sapevo di questo limite!...D'altronde, anche di Splinder si prefigura una versione a pagamento...Vedremo!...Comunque cercherò di sfruttare il tempo a disposizione per sperimentare questa specie di sinergia fra blog didattico (dalle irrinunciabili caratteristiche di immediatezza e flessibilità) e classe virtuale (come contenitore di materiali didattici ai quali accedere al bisogno, nonchè eventuale deposito della produzione degli alunni, ecc. ecc.), senza dimenticare il valore aggiunto di permettere ai nostri piccoli navigatori di familiarizzare con strumenti e modalità di lavoro con cui sempre più si troveranno ad interagire nel corso dei loro studi e oltre (la formazione a distanza si sta diffondendo sempre più in tutti i settori lavorativi...). Vedremo, cara Leila: intanto, un saluto affettuoso da

Renato.

mtb ha detto...

Ciao Renato e Leila!

Non sapevo del limite di un anno neanch'io! Io avevo a suo tempo scaricato la piattaforma di claroline, ma non so come si possa fare a diventare Amministratore come lo è De Praetere da noi , forse bisognerebbe avere uno spazio a disposizione.

Ogni cosa che sapremo ce la comunicheremo

A presto mt