Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 91

17 gennaio 2005

Bambini, nelle prossime lezioni di musica, al martedì e giovedì pomeriggio, affiancheremo allo studio dell'"Inno alla gioia" (state procedendo bene in tutti e tre i gruppi, sapete?) la classificazione degli strumenti musicali, di cui ci eravamo già un po' occupati in seconda classe, ricordate? (No, non ricordate...). Come sono nati gli strumenti musicali? E quando? Come possiamo classificarli e raggrupparli? Quanti ne conosciamo?...In classe virtuale avevo già inserito appunti, schede ed esercizi sugli strumenti musicali e so che qualcuno è già andato a dare un'occhiata (vero Laura? Brava!). Bene, dovremo darci da fare perchè l'argomento è vastissimo! Intanto vi mostro uno degli strumenti più importanti ed affascinanti dell'orchestra (sei d'accordo, Davide?):

A presto!

Il maestro Renato.

7 commenti:

mtb ha detto...

... ero abituata ad incontrarti al mattino presto e non a queste ore serali!

mt

burgundo ha detto...

E' comunque sempre un piacere ricevere tue visite!...

Renato.

anonimo ha detto...

Grazie per la visita: sei sempre il benvenuto, anche su sagrato.iobloggo.com. Arribloggarci! don Paolo :-)))

burgundo ha detto...

Dopo aver segnalato il blog di don Paolo nel forum e nella classe virtuale del corso B Indire circa un anno fa, non avevo più avuto modo di tornare a fare visita allo stesso...Ci sarà un errore...Comunque ho rivisto adesso il blog religioso del sacerdote e confermo il giudizio assai positivo che ne diedi un anno fa...

Renato

anonimo ha detto...

SONO D'ACCORDO CON TE CARO MAESTRO RENATO,IL VIOLINO E' LO STRUMENTO PIU' IMPORTANTE MA ANCHE ABBASTANZA DIFFICILE.DAVIDE

burgundo ha detto...

Mooolto difficile, Davide, ma tu non perderti d'animo! Coraggio!

Ciao!

Il maestro Renato.

anonimo ha detto...

VA BENE MAESTRO RENATO. DAVIDE FRASCAROLI.