Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 132

12 maggio 2005




E così, dopo tante sofferenze sopportate con dignitosa serenità e cristiana rassegnazione, il nostro Dirigente Scolastico Prof. Giuseppe Cuzzoni si è spento oggi, lasciandoci attoniti e addolorati. Stringiamoci tutti, alunni, docenti, personale scolastico e genitori,  alla sua famiglia così duramente provata in questo triste momento.


I funerali si terranno sabato 14 maggio, alle ore 10,30.

Il maestro Renato.

8 commenti:

mtb ha detto...

Siamo lontani, ma vicini e addolorati in questo difficile momento.


A nome di tutti i bloggers di bd un abbraccio

mtb

giovani ha detto...

La perdita di una persona conosciuta, con cui si sono condivisi per anni idee, proposte e, eventuali contraddittori, lascia sempre un vuoto. Al di là del bene e del male oggi occorre rispetto e vicinanza per le persone che ne sono maggiormente colpite.

A voi la vicinanza di tutti quelli di Terra di Mezzo e la mia in particolare alla famiglia ed ai suoi amici.

Carmelo

burgundo ha detto...

Grazie, amici, per le vostre parole di conforto e partecipazione. E' un momento difficile per il nostro istituto, per noi insegnanti: il venir meno di una guida sicura, affidabile ed autorevole, in un periodo tanto travagliato per la scuola, rappresenta per noi una perdita immane. Per il momento, non possiamo far altro che stringerci con affetto ai familiari...

Renato

jlb ha detto...

un abbraccio


carla

icfarrari ha detto...

Anche Luisascuola partecipa a tanta perdita.

M.L.

grrensun ha detto...

Carissimo Renato,

sappi che ti sono vicina.

Una vera comunità condivide anche questi momenti.

Anch'io, un mese fa,improvvisamente, ho perso una collega coetanea con la quale ho lavorato, gomito a gomito, per alcuni anni.

Vogliamoci bene, finchè ci è permesso di farlo.

Un abbraccio forte. Leila

burgundo ha detto...

Grazie anche a voi, Leila e Maria Luisa, per la vostra partecipazione, un'ulteriore prova, se mai ce ne fosse stato bisogno, del legame che ormai unisce il nostro gruppo ben al di là dell'ambito puramente virtuale e tecnologico. Grazie!

Renato

anonimo ha detto...

Si sprigiona,dopo la morte di qualcuno,una specie di stupore,tanto èdifficile da comprendere questa irruzione del nulla,e rassegnarci a crederci.(FLAUBERT).

Il ricordo delle esperienze e dell ' impegno condivisi con il nostro Preside sara',per tutti noi ,stimolo a continuare sulla strada tracciata.

Grazie a tutti gli amici bloggers di Renato per le loro attestazioni di affetuosa partecipazione, Anna M. Fra