Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 211

18 febbraio 2006




Ed eccoci al quarto brano del "Don Giovanni", che dovremo imparare nella prossima lezione di musica.  Si tratta della celebre serenata "Deh, vieni alla finestra", che Don Giovanni canta  sotto le finestre della casa di Donna Elvira.  Però non è Donna Elvira che  il grande seduttore chiama alla finestra, ma bensì la sua cameriera,  una nuova preda da aggiungere al suo lungo catalogo...



Deh, vieni alla finestra, o mio tesoro!
Deh, vieni a consolar il pianto mio:
se neghi a me di dar qualche ristoro,
davanti agli occhi miei morir vogl'io.

Tu ch'hai la bocca dolce più che il miele,
tu che il zucchero porti in mezzo al core,
non esser, gioia mia, con me crudele:
lasciati almen veder, mio bell'amore!




Beh, ci sa fare Don Giovanni, eh? Ma certo non sospetta ancora che terribile fine lo aspetta!

A presto!

Il maestro Renato.



0 commenti: