Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 218

19 marzo 2006


Il Teatro Fraschini di Pavia.

Ragazzi, qualche notizia sul bel Teatro che, domattina, ci vedrà co-protagonisti dell'opera "Don Giovanni" di Mozart (Progetto "Opera Domani 2006"):

realizzato dal celebre architetto ANTONIO GALLI BIBIENA nel 1771 e portato a termine due anni dopo,  il Teatro Fraschini di Pavia è l'ultimo di una serie di edifici teatrali a firma del Bibiena in Italia, fra cui il Comunale di Bologna, il Teatro Rossini di Lugo di Romagna, i Teatri di Treviso e Macerata. La facciata dell'edificio su Strada Nuova è in stile neoclassico; lo spazio interno con la divisione simmetrica della pianta rettangolare, destinata al palcoscenico da una parte, e alla platea dall'altra, fu studiato in modo che il protagonista si trovasse al centro esatto della sala. Nel 1772 si formò la Società dei Cavalieri, per la direzione del Teatro, chiamato in un primo tempo appunto il Teatro dei Quattro Cavalieri. La  prima stagione di rappresentazioni venne inaugurata nel 1773, ma dopo circa un secolo, la società rischiò il fallimento e la chiusura del teatro. Per evitare questo nel 1869 il Comune di Pavia entrò  in possesso dell'edificio, che di lì a poco sarebbe stato rinominato Fraschini, in onore del tenore pavese Gaetano Fraschini. Simbolo della cultura pavese, il Teatro Fraschini è dal 1869 lo spazio comunale in cui vengono rappresentati spettacoli di arte drammatica e musicale della città. Per il suo valore architettonico e artistico, è uno dei monumenti cittadini più prestigiosi.  E noi, proprio all'interno di questo splendido edificio, dovremo cercare di farci onore, domani!
Su coraggio, buona gente: il Teatro Fraschini ci aspetta!

A domani! (Puntuali, veh!...)

Il maestro Renato.

9 commenti:

mtb ha detto...

Renato, dopo questa bellissima esperienza musicale, Gubbio e gli amici di bd vorrebbero averti per il seminario ...

Buona domenica e un abbraccio

mt

icfarrari ha detto...

Auguri ai papà, ma anche ai nonni!

Auguri Renato!

Maria Luisa.


In bocca al lupo ai tuoi alunni per domani.

Vorrei essere con voi.

M. L.

burgundo ha detto...

Cara MTB, purtroppo neanche questa volta riesco ad essere della partita, mi spiace tanto, anche perchè questa era l'ultima occasione da docente in servizio per partecipare ai lavori del seminario e nel contempo rivedervi tutti...Ma, come sempre, consideratemi tra voi in quei giorni! E comunque sono interessato a conoscere gli esiti dei vostri incontri, anche se dovrò presto rassegnarmi a lasciare il mondo dei blog didattici...(sarò sempre in rete, però, e continuerò a seguirvi, sia pure da una posizione defilata...). Auguro fin d'ora buon lavoro a voi tutti!

Renato.

burgundo ha detto...

Grazie degli auguri, Maria Luisa, e... crepi il lupo!


Renato.

anonimo ha detto...

Caro maestro,

io,Ale e la mamma Rosy stiamo facendo le ultime prove x domani!!!


Ciao!

SUSY

anonimo ha detto...

Caro maestro,

mi sono dimenticata una cosa!


AUGURI A TE E A TUTTI I papà!!!!!!


SUSY

burgundo ha detto...

Grazie, Susy. A domani mattina...E speriamo vada tutto per il meglio!...


Il maestro Renato.

maestra-anna ha detto...

Oh, era oggi il grande evento! :)

burgundo ha detto...

Sì, ed è stato bello e divertente!

Ciao, Anna!

Renato