Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 228

23 aprile 2006


La Banda IRIS alla celebrazione del 25 aprile dell'anno scorso.

Celebrazione del
Sessantunesimo
Anniversario della Liberazione.


Ragazzi, vi riporto il programma aggiornato della Celebrazione del 25 aprile  di martedì prossimo:


ORE 9.50: raduno in Piazza Palestro e deposizione di omaggio floreale sulle lapidi dei combattenti della 2a guerra mondiale.



ORE 10.00: corteo da Piazza Palestro, con la partecipazione della Banda Musicale IRIS, verso la Chiesa Parrocchiale.



ORE 10.15: S. Messa nella Chiesa Parrocchiale in suffragio ai Caduti.



ORE 11.15: celebrazione dell'Anniversario davanti al Monumento ai Caduti con orazione del Sindaco.


Come vedete, l'appuntamento è alle 9.50 e non alle 9.30 , come indicato in un primo tempo: avrete la possibilità di dormire un po' di più prima di partecipare, spero numerosi, alla manifestazione! Passate parola! (Anche attraverso un messaggino con i vostri superaccessoriati telefonini!).


A martedì, ore 9.50, dunque!


Il maestro Renato

8 commenti:

anonimo ha detto...

Grazie maestro

per aver dato questa splendida notizia...ti aiuterò a spargere la voce!

saluti

susy e rosy

burgundo ha detto...

Brava, Susy: a martedì, allora!


Il maestro Renato.

mariac ha detto...

Ciao Renato,


buon 25 aprile!!! Hai degli alunni straordinari.... ;-D


maria

burgundo ha detto...

Buon 25 aprile anche a te, Maria, e grazie!


Renato.

icfarrari ha detto...

Buona giornata nel ricordo di una data così importante per tutti noi.

Maria Luisa.

burgundo ha detto...

Anche tu molto mattiniera, eh, Maria Luisa?!? Buon 25 aprile!


Renato

mtb ha detto...

Siamo tutti navigatori all'alba ... forse il mare è più calmo!

Un abbraccio

mt

burgundo ha detto...

O forse è che al mattino, dopo aver aperto la finestra di casa (e, nel mio caso, non aver visto granchè...), ci vien subito voglia di aprire la finestra sul mondo (sia pure virtuale...).

Ciao, MTB!


Renato.