Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 232

8 maggio 2006



Ormai manca poco, ragazzi! Mercoledì Genova ci aspetta e potremo visitare la CITTA' DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI!
Volete saperne di più? Andate a questa pagina!

E sul pullman potremo cantare insieme questa bella canzone di Paolo Conte:

Genova per noi

Con quella faccia un po’così
quell’espressione un po’così
che abbiamo noi prima di andare a Genova
che ben sicuri mai non siamo
che quel posto dove andiamo
che ben sicuri mai non siamo
non c’inghiotte e non torniamo più.

Eppur parenti siamo in po’
di quella gente che c’è lì
che in fondo in fondo è come noi selvatica
ma che paura che ci fa quel mare scuro
e non sta fermo mai.

Genova per noi
che stiamo in fondo alla campagna
e abbiamo il sole in piazza rare volte
e il resto è pioggia che ci bagna.
Genova, dicevo, è un’idea come un’altra

Ah… la la la la

Ma quella faccia un po’così
quell’espressione un po’così
che abbiamo noi mentre guardiamo Genova
ed ogni volta l’annusiamo
e circospetti ci muoviamo
un po’randagi ci sentiamo noi.

Macaia[1], scimmia di luce e di follia,
foschia, pesci, Africa, sonno, nausea, fantasia.
E intanto nell’ombra dei loro armadi
tengono lini e vecchie lavande
lasciaci tornare ai nostri temporali

Genova ha i giorni tutti uguali.
In un’immobile campagna
con la pioggia che ci bagna
e i gamberoni rossi sono un sogno
e il sole è un lampo giallo al parabrise.

Con quella faccia un po’così
quell’espressione un po’così che abbiamo noi


che abbiamo visto Genova …




A domani!

Il maestro Renato.

13 commenti:

linodigianni ha detto...

auguri, buon viaggio a tutti

mariac ha detto...

Che bello! C'è posto anche per me?!! Scherzi a parte...caro Maestro e cari Ragazzi vi auguro di divertirvi davvero. Sarà sicuramente una bella esperienza. Aspetto i vostri commenti...


Un bacione a tutti!

anonimo ha detto...

Caro maestro,

non vedo l'ora di esser là chissà come sarà divertente...YEEEE!

UN SALUTO

SUSY e ROSI

burgundo ha detto...

Grazie a Lino e a Maria: speriamo vada tutto bene (e che il tempo sia clemente!).


Renato

burgundo ha detto...

Cara Susy,

dovremo fare il possibile tutti insieme per passare una giornata divertente e spensierata (senza verifiche o interrogazioni!). A presto!

Il maestro Renato.

icfarrari ha detto...

Buona giornata!

Poi raccontateci.

L'avete vista la casa di Colombo?

Vi è piaciuto il mare? Il porto e la Lanterna?

Maria Luisa.

anonimo ha detto...

Caro maestro,

la gita è stata bellissima,mi sono (e penso proprio anche gl'altri)divertita tanto,Genova è proprio una bella città!

by

susy

anonimo ha detto...

A proposito,questa musica a cosa è stata ispirata?!?

ciao

susy

burgundo ha detto...

No, la casa di Colombo non abbiamo fatto in tempo a vederla: siamo stati parecchio a curiosare nel Porto Vecchio della città e ci siamo veramente divertiti!...Vedremo in seguito cosa ne pensano di preciso i ragazzi...


Ciao, Maria Luisa!


Renato.

anonimo ha detto...

Cara Maria Luisa,

la casa di Colombo non l'abbiamo visitata ma il mare e il porto erano stupendi e limpidi,la Lanterna non l'abbiamo vista.

susy

burgundo ha detto...

Cara Susy,

sì, ci siamo proprio divertiti e abbiamo visto tante cose interessanti. La musica che si sente in sottofondo è la canzone "Genova per noi", di Paolo Conte, ma non credo sia un cantante che vada per la maggiore presso voi ragazzine... Ah, le foto che ti ho fatto mentre mangiavi il gelato sono venute bene, ma non le pubblico sul blog, ve le farò vedere sul pc. Ciao!

Il maestro Renato.

anonimo ha detto...

Caro maestro Murelli Alice porterà una foto su di te

burgundo ha detto...

Una foto su di me? Argh!!!


Il maestro Renato