Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 238

17 maggio 2006




Per rappresentare le lentissime TARTARUGHE, nel suo "Carnevale degli animali" Camille Saint Saëns utilizza il tema di un celebre balletto: il Can Can! Ma come potrebbero queste povere tartarughe  danzare ad un ritmo così veloce e sfrenato? L'autore corre in loro aiuto, adattando la velocità di quella danza alle loro possibilità!...E quali strumenti eseguono, secondo voi, questo speciale Can Can?

A domani!

Il maestro Renato.

2 commenti:

anonimo ha detto...

Volevo segnalarle il concerto dei Nomadi che si terrà il 6 agosto a Pian del Poggio.

La mamma di Luca.

burgundo ha detto...

Grazie della segnalazione: so che i Nomadi sono stati nella stessa località (che ben conosco...) anche lo scorso anno, con grande successo...


Il maestro Renato.