Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 258

17 giugno 2006





Ragazzi, questo è l'ultimo post del "Quadernone" a voi dedicato! Mi sembra ieri (ed era il 9 novembre del 2003!) quando ho iniziato l'avventura del blog didattico: eravate in terza, ancora piccoli, pochissimi di voi avevano il pc a casa ed entrare in rete da scuola non era molto comodo, con l'unico pc connesso...Però il nostro "Quadernone", piano piano, ha cominciato ad essere seguito con simpatia da tanti amici visitatori che hanno sfogliato le sue pagine  per quasi 50.000 volte!...E ora che voi andrete alla Scuola Media e io sarò in pensione, che ne sarà del blog? Diventerà un blog strettamente collegato al mio sito "Software Didattico Free"  e si occuperà, come il sito, di programmi didattici gratuiti. Come aspetto, almeno in una prima fase, cambierà pochissimo, perchè mi piace pensare che talvolta voi, presi dalla nostalgia, tornerete a visitare i vecchi post inseriti nell'archivio, per rivivere momenti, esperienze e sensazioni di questi ultimi anni trascorsi insieme e magari vi sembrerà di tornare indietro nel tempo...
Grazie a tutti voi e ai vostri genitori, grazie a tutti gli amici più fedeli del "Quadernone" (come Raffy, Maria, Antonella, mamma Arianna...) e un ringraziamento e un saluto particolari alle colleghe e ai colleghi che in questi anni hanno condiviso con me l'esperienza del blog didattico: Maria Teresa, Maria Luisa, Leila, Carmelo, Teresa, Carla, Anna, Renata...(E scusate se mi dimentico di qualcuno, ma sapete, l'età...).

Un abbraccio a tutti dal maestro Renato.




"Caro maestro..." (7)



Camilla C.




Davide




Lorenzo



Tanya



Ma il tempo stringe e voglio rispettare la tabella di marcia che mi ero prefisso, quindi mi fermo qui, non prima di aver rigraziato per i loro simpatici pensieri e disegni anche Kastriot, Martina, Marcello A., Giuseppe, Elia, Simone, Fortunato, Gina, Sara G., Krizia, Diego, Camilla D., Daniel, Mattia, Alice, Chiara, Rossella, Giorgia, Giulio V., Salvo.
Ringrazio pure le colleghe di Italiano, maestre Anna e Luisa, che hanno curato questa raccolta di pensieri, lasciandovi peraltro esprimere in tutta libertà e senza correzioni di sorta.
Il vostro libretto "Caro maestro..." avrà d'ora in poi un posto speciale nella mia biblioteca e... nel mio cuore!

Grazie, grazie a tutti!!!




Il maestro Renato


6 commenti:

lesinkasanka ha detto...

:***( Sanka-Commosse

Non ci sono davvero parole per esprimere il fantastico lavoro online che ha svolto da quel "lontano" 9 novembre 2003, senza contare quello d'insegnante!!! :)

Le dediche, i disegni sono bellissimi, soprattutto se si pensa che provengano direttamente dal cuore dei bambini.

Continueremo a seguirla...un ripasso della matematica non guasta mai (sopr a Raffy :P)!!!

Ancora tanti auguri e grazie di tutto!

Sì, xchè entrare nel suo sito è cm entrare in una scuola dove tutti vorrebbero studiare, con insegnanti che sanno svolgere Bene il loro mestiere e non solo per lo stipendio (cm ahimè certi!), quindi...ancora: COMPLIMENTIII!!!

Raffy-Mary & Ale

burgundo ha detto...

Grazie, Sanka! Anch'io continuerò a seguire il vostro simpatico blog, per respirare una ventata...di gioventù!

A presto!


Renato.

antop ha detto...

grazie a lei per avermi dato spazio nel suo magnifico blog.

arrivederci su softwear didattico.

grrensun ha detto...

Carissimo Renato,

nel leggere questo post mi sono profondamente commossa. Ti voglio bene. Leila

anonimo ha detto...

Ciao Renato, ti voglio bne.

Teresa

burgundo ha detto...

Grazie, Teresa e Leila! Continuerò a seguire il vostro lavoro con tanto affetto!


Renato.