Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Parlo arabo? Sì, un po'...

4 luglio 2006


Schermata iniziale del programma.

La presenza di alunni stranieri nelle nostre scuole è ormai molto diffusa. Se in classe vi sono bambini di lingua araba, potrebbe tornare utile il programma "Aladino", un gioco che ha lo scopo di favorire l'apprendimento di un centinaio di parole arabe: questo potrebbe, da una parte,  valorizzare la presenza di tali alunni e, dall'altra,  facilitare i rapporti interpersonali all'interno del gruppo-classe.



Una schermata del programma.

Scopo del gioco è attraversare il deserto e tornare a casa prima che cali la notte.
Si avanza nel deserto di una casella alla volta, rispondendo ogni volta ad un quesito di questo tipo:

  • si vedono 3 immagini

  • si sente una parola in lingua araba

  • bisogna cliccare l’immagine che corrisponde alla parola.

E’ possibile scegliere tra ben 11 categorie di parole: numeri entro il 10 ed entro il 100, alfabeto, abiti, animali, giocattoli, cibi, scuola, casa, mezzi di trasporto…


Una schermata del programma.

Per indovinare le parole è possibile chiedere aiuto al Genio della Lampada, ma ogni volta bisogna pagarlo con un po’ di oro...
Lungo il percorso si trovano pericoli di vario genere (serpenti, sabbie mobili, scorpioni, tempeste del vento del deserto), ma anche pozzi per il rifornimento di acqua, palme per il rifornimento di datteri, miniere d’oro...



"Aladino" è stato creato da Lino Rallo, Pier Luigi Farri e dagli alunni delle classi quinte della scuola primaria “Castello Mirafiori” di Torino, seguiti dai loro insegnanti. Si può liberamente scaricare il programma da vbscuola.it.

R. M.

0 commenti: