Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 287

13 agosto 2006


Schermata iniziale del programma.


"Facciamo a pezzi...le parole!" è il mio  primo programma di Lingua italiana. Propone una semplice e rapida esercitazione sulla corretta divisione delle parole in sillabe, necessaria per “andare a capo” alla fine di una riga, ove non vi sia spazio per terminare la parola.


 



Schermata del programma.

Ogni schermata presenta una figura animata corredata dal nome corrispondente: sarà la parola da dividere in sillabe, separandole con una lineetta (-), senza lasciare spazi. Cliccando sul bottone CONFERMA, o selezionandolo con il tasto TAB e premendo INVIO, si potrà controllare se la divisione della parola in sillabe è corretta.




Una schermata del programma.

In ogni momento, è possibile visualizzare un sintetico richiamo alle principali norme da seguire nella divisione delle parole in sillabe (bottone "AIUTO").




Una schermata del programma.

Le parole proposte nell'esercitazione si susseguono rispettando una certa gradualità e in modo da rispecchiare, se non tutte, almeno le principali norme sull'argomento.
Raggiungendo 30 punti con 0 errori, si ha la possibilità di stampare un disegno, da colorare e personalizzare a piacere, tratto dal sito "www.midisegni.it", per gentile concessione dell'autore.



Il programma è liberamente scaricabile da questa pagina del mio sito "Software Didattico Free".

R. M.

11 commenti:

maestra-anna ha detto...

:) Sei un grande, lo sai?

Passavo per chiederti come stai, se ti stai godendo queste giornate frizzantine (la luce è stupenda) e cose così :)

Ho mezza idea di spostarmi dalle tue parti, sai? O meglio, verso le colline... ci sto meditando su.

Buone giornate :)

burgundo ha detto...

Ciao, Anna! Sì, dopo il luglio rovente ora si sta bene anche in questa bassa Lomellina...Comunque, fai bene a pensare alla collina, è tutta un'altra cosa!...

A presto e...Buon Ferragosto!


Renato.

anonimo ha detto...

Buon Ferragosto :-)

maria

burgundo ha detto...

Grazie e altrettanto a te, Maria!


Renato.

anonimo ha detto...

Caro maetro,

sono appena andata sul sito in dialetto... strano ma vero HO CAPITO QUELLO CHE C'ERA SCRITTO!!! (la maggior parte).

Non sono riuscita a lasciare un commento non so' perchè...booo!

BUON FERRAGOSTO!

ciao!

susy

anonimo ha detto...

Ha dimenticavo se non ti disturbo oggi vengo a salutarti!

susy

burgundo ha detto...

Vieni pure, Susy, mi farà piacere!

Sì, i commenti sul blog in dialetto hanno dei problemi, anch'io non riesco a vederli e a scriverli, non so il perchè!...

Ciao!

Il maestro Renato

lesinkasanka ha detto...

Salve, Maestro!

Ho contraccambiato gli auguri di Buon Ferragosto sul blog in dialet...ma, cm ha scritto a Susy, ha difficoltà a leggerli! Allora, glieli riscrivo qua! :)

Speriamo che la giornata si mantenga calda come quella di oggi!!!

A presto da Raffa&Company

burgundo ha detto...

Sì, Raffa, da stamattina non si apre più la finestra per leggere o scrivere i commenti. Il tuo commento però sono riuscito a leggerlo ugualmente attraverso il motore di ricerca di splinder: avevo immaginato che qualcuno avesse contraccambiato gli auguri e digitando nel motore "bon feragust" sono arrivato al tuo commento! Speriamo di riuscire a sistemare la cosa...

Ciao e ancora...Buon Ferragosto!


Renato.

lesinkasanka ha detto...

No, non ho avuto problemi, però, dopo averlo inserito, non sn riuscita a riguardarlo x vedere se era tutto ok! Non sarà niente di grave, a volte, anche a me Splinder dà problemi! Sarà il caldo ^___^

Graziem by TheRaph

burgundo ha detto...

Speriamo, Raffa, perchè non saprei come intervenire...


Renato.