Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 329

13 novembre 2006


Schermata iniziale.

Il mio nuovo programma "Ortografia: uso delle 'DOPPIE'", molto semplice, riguarda il corretto uso di consonanti, singole o doppie, all'interno di parole date.



Una schermata della prima parte del programma.

Una prima parte del programma presenta delle schermate con due immagini, corredate da frasi da completare con una o l'altra delle due parole proposte, che differiscono solo per il fatto di avere una consonante singola oppure "doppia".



Una schermata della seconda parte del programma.

Nelle schermate della seconda parte del programma compare ogni volta un'immagine con due forme (con o senza "doppia") di una stessa parola: ogni volta si tratta di scegliere la forma corretta. Le schermate di questa seconda parte si susseguono in ordine casuale e possono dunque ripresentarsi più di una volta. Le immagine proposte sono spesso  animate; in qualche caso sono state ricavate da disegni in bianco e nero tratti dal sito "www.midisegni.it"", per gentile concessione dell'autore. Per interagire con il programma sono previste due modalità: cliccando col mouse, oppure selezionando i "bottoni" con il tasto TAB e premendo INVIO.



La schermata del gioco.

Come in tutti i programmi della serie "Prima mi esercito, poi gioco",  raggiungendo 50 punti con 0 errori, si ha la possibilità di giocare con un piccolo videogioco incorporato nel programma stesso. In questo caso si tratta di un gioco di  di Games: "CUPGAME".


Il  programma "Ortografia: uso delle 'DOPPIE'" è liberamente scaricabile da questa pagina del mio sito "Software Didattico Free".

R. M.

2 commenti:

solaria ha detto...

bellissimo software, bravo!

burgundo ha detto...

Grazie! Mi è stato segnalato che avevo lasciato un errore nei testi...Ho già provveduto alla correzione del programma.


R. M.