Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

I cavalieri della Tavola Quadrata.

7 agosto 2007


Schermata menu.

Un veloce ripasso estivo delle tabelline della tavola pitagorica? Meglio farlo con il programma "I Cavalieri della Tavola Quadrata", di Gabriele Zanini e Mirko Tantardini! Il programma presenta otto diverse attività che permettono di affrontare le difficoltà della Tavola...Quadrata secondo approcci diversi.




Schermata de "Alla ricerca del numero perduto".

Si tratta, ad es., di completare caselle vuote della Tavola con i numeri corretti...




Schermata "Trova la formula magica".

...di scoprire i fattori che danno origine a certi numeri della Tavola...




Schermata de "Il mistero dei cavalieri gemelli".

...di familiarizzare con prodotti uguali ottenuti con fattori diversi...




Schermata di "Alla prova di Excalibur".

...di inserire velocemente prodotti entro un tempo prefissato...E altro ancora!

Il programma "I Cavalieri della Tavola Quadrata" è liberamente scaricabile da questa pagina del sito di Ivana Sacchi.

R. M.


9 commenti:

gio000 ha detto...

salve! il mio autoroll oggi mi segnala questo blog. Ottima risorsa! Complimenti. Lo aggiungo ai "nostri link"!

Ci farà piacere se venite a trovarci. ci legano.... affinità! :-)

cordialmente

giovanna

burgundo ha detto...

Ho visitato "Matematicamedie" e l'ho trovato assai interessante, avendo insegnato per tanti (troppi?) anni la materia, sia pure alle elementari. Complimenti! Tornerò a trovarvi spesso!


R. M.

gio000 ha detto...

Notata la visita! Grazieee :-) Gli incoraggiamenti fanno sempre piacere. Stimolano a far meglio! Al rientro a scuola torneranno a scrivere i ragazzi.

E io penso proprio di sfruttare i vostri materiali. Preziosi soprattutto per i bambini della prima! Visiterò insieme a loro il blog. E, c'è sempre bisogno di recuperi....

grazie ancora.

Buon ferragosto! :-)

g.

burgundo ha detto...

Buon Ferragosto anche a te, Giovanna! Vedo che segui il sito "Base 5", da me saccheggiato, quando insegnavo, per proporre ai miei alunni quesiti logici a iosa...Erano momenti in cui vedevo vero entusiasmo per la matematica!...


R. M.

gio000 ha detto...

ciao Renato!

prima di tutto: wow! vedo che hai inserito il link al mio blog. Non immagini quanto mi gratifichi (eh, io sono così...) GRAZIEEE! Spero di meritare!

Base5, sì è ottimo e ..saccheggio anche io!:-)

L'entusiasmo per la matematica: non farmi pensare.. di questi tempi, quando le varie statistiche ci dicono come i nostri studenti siano tremendamente indietro in tale disciplina... che crisi mi viene!

Io non mollo, continuo a mettercela tutta, anzi di più! Posso dire che i miei alunni, in generale, riesco a coinvolgerli. Ma i problemi non mancano. E, come vedi vado a caccia di metodi, mezzi alternativi, integrativi ... e mi deprimo e mi entusiasmo e, e ...........

ciao!

scusa il mio sfogo, ti ringrazio anche per questo!

g.

burgundo ha detto...

Cara Giovanna, penso proprio che i tuoi alunni siano fortunati! Dalle tue parole traspare chiaramente l'entusiasmo e l'impegno per un insegnamento non certo facile come quello della matematica! (Ne so pur qualcosa...). Il cercare e lo sperimentare approcci sempre nuovi mi sembra la via migliore da seguire (visti anche i risultati ottenuti con le vie più battute...). Poi ci sarebbero i programmi da svecchiare, ecc. ecc.... Ma intanto, direi, robuste iniezioni di "matematica ricreativa", per cercare di sfatare il mito di una disciplina arida, meccanica, poco coinvolgente...Auguri! (per il blog e per il tuo lavoro).

A presto.


Renato.

nereide1 ha detto...

Ciao, Renato. Il mio autoroll di Criteo mi ha segnalato questo blog e poi ho visto che hai fatto una capatina sul mio Matem@ticamente dal widget di Mybloglog.

Complimenti vivissimi! Il software che sviluppi è molto utile e lo sfrutterò sicuramente sia per i ragazzini di prima media che quelli della primaria del mio Comprensivo, segnalandolo alle maestre con le quali collaboro per progetti di continuità.

Non è escluso che in futuro non mi occupi di svilupo di software: la materia mi interessa molto come ricerca di strumenti didattici alternativi per affiancare la didattica ordinaria e per coinvolgere gli alunni in una disciplina, che ha bisogno sicuramente di tutti gli sforzi possibili per renderla appetibile e vicina ai ragazzi.

Sul mio blog di scienze (http://scientificando.splinder.com) ho pubblicato da alcuni giorni il risultato di un'esperienza che mi ha coinvolta qualche anno fa con una classe di 4° elementare in un progetto sperimentale di laboratorio scientifico.

Mi farebbe molto piacere se vi dessi un'occhiata.

A presto

Annarita

burgundo ha detto...

Cara Annarita,

avevo già visto, oltre a quello di matematica, il tuo blog di scienze con l'interessante materiale per esperienze di scienze nell'ambito della scuola primaria. Complimenti! (Ehi, ma tu e Giovanna di Matematicamedie volete mica far venir nostalgia per l'insegnamento a me pensionato?!? E dove eravate quando io insegnavo???).

Spero tu prenda in considerazione l'idea di dedicarti allo sviluppo di software didattico, un campo affascinante, dove è stato già fatto molto bene da tanti colleghi (come non ricordare Ivana, Cesare, quelli di vbscuola.it, ecc. ecc.), ma dove credo ci sia ancora tanto da inventare e da sperimentare: forza e coraggio!


A presto!


R. M.

nereide1 ha detto...

Caro Renato, eh la nostalgia per l'insegnamento! Comunque puoi dare ancora tantissimo sviluppando software così utile:-).

Per quanto mi riguarda, come già affermato il campo mi interessa molto, ma al momento non riesco a trovare uno spazio. La ricerca metodologica mi assorbe molto! Da settembre poi sarò anche coinvolta nel progetto nazionale ISS (insegnamento delle scienze sperimentali) per il coordinamento polo ravennate....quindi... Mamma mi scoppia la testa!

Cari saluti. Verrò a trovarti spesso:-)

Annarita