Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Triangoli problematici.

28 agosto 2007


Schermata iniziale.


Il mio nuovo programma "Geometria...problematica (2) - Triangoli", molto semplice,  invita alla risoluzione "virtuale" di facili problemi di geometria (10 in tutto) su perimetro e area dei triangoli.





Schermata ripasso formule.

Dopo l'eventuale consultazione della schermata "Rivediamo insieme", nella quale vengono ricordate le "formule" da applicare (formule che, ovviamente, vanno prima presentate o, meglio, fatte "riscoprire" dagli alunni stessi nel corso di attività operative  all'uopo predisposte), si possono visualizzare i testi dei problemi e scegliere quelli che si intendono risolvere, nell'ordine preferito.





Schermata inserimento dati e scelta operazione.

Ogni volta, l'alunno è invitato ad una attenta lettura del testo; ad inserire i dati numerici (le misure) e il "?" in corrispondenza delle relative indicazioni; a scegliere il tipo di "formula" / operazione occorrente...




Schermata inserimento risultato.

...e ad inserire il risultato corretto (la risposta comparirà automaticamente).




Schermata calcolo area.


Per ogni problema risolto senza errori, (diversamente si dovrà riprendere la soluzione da capo...) si potrà stampare un disegno da personalizzare e colorare a piacere (tratto da midisegni.it per gentile concessione dell'autore).

Il programma "Geometria...problematica (2) - Triangoli" è liberamente scaricabile da questa pagina del mio sito.

R. M.

19 commenti:

gio000 ha detto...

Renato, ciao.

Ho provato a scaricare Geometria problematica_2.

Il download avviene regolare ma non riesco ad aprire la cartella , né a scompattarla. Ricevo il messaggio: la cartella compressa non è valida o è danneggiata.

Provato anche a cancellare e ripetere operazione. Stesso risultato.

che può essere?

grazie

giovanna

burgundo ha detto...

E' vero, Giovanna, il file zippato ha dei problemi. Ho provato a rizippare il programma, niente da fare! Credo sia dovuto al fatto che in questi giorni stavo provando Winrar, ma anche eliminando questo compattatore, i problemi rimangono. Così ho messo on line il file .exe, ovviamente molto più pesante, in attesa di poter ripristinare la situazione...Grazie della segnalazione e scusami per l'inconveniente!


R. M.

gio000 ha detto...

grazie a te Renato,

ora ci provo con l'.exe Vedo quanto "pesa", ho connessione lenta purtroppo.

a presto!

g.

gio000 ha detto...

ebbene ho scaricato l'eseguibile.

Carinissimo, certo più adatto per la primaria, ma utile nella sc. media per alunni in difficoltà.

L'uso del software può favorire la capacità di attenzione. Poiché guidato, l'alunno si sente poi gratificato dal successo, ed è stimolato a cercare di dare la risposta corretta.... ecc!

grazie!

g.

burgundo ha detto...

Grazie a te, Giovanna!...

Da oggi i tuoi post si possono raggiungere direttamente anche dal rollSense qui sul "Quadernone"!

A presto!



R. M.

anonimo ha detto...

Posso sapere chi è questo utente anonimo? Perchè se non si firma....

Susy

burgundo ha detto...

Io non ne ho idea! Speriamo torni e ce lo dica!

Buona notte, Susy!


R.M.

gio000 ha detto...

Wow, Renato!

sono stracontenta per il rollsense!

grazieeee, sei GRANDE! :-)

a presto.

giovanna

nereide1 ha detto...

Ciao, Renato. Grazie: un'altra ghiotta primizia! Per fortuna mi sono evitata l'inghippo del file zippato. Sai con il portatile, fuori sede, non è il massimo.......

Questo software mi tornerà molto utile sia con le classi di scuola primaria con le quali ho avviato da qualche anno una sperimentazione, in collaborazione con le loro maestre, nel mio istituto comprensivo.

Inoltre, grazie al tutoraggio del progetto ministeriale ISS (insegnare scienze sperimentali) che partirà in settembre e per il quale mi è stato affidato il coordinamento nel polo ravennate, ho intenzione di promuovere il tuo eccellente software (nel progetto è anche coinvolta la scuola primaria). Forse avrò anche le mani in pasta nel polo imolese. Vedremo.....intanto di sicuro lo utilizzerò a scuola con i ragazzi in difficoltà delle tre classi, ma anche al primo livello di apprendimento per le prime e le seconde.

Grazie ancora, Renatone!

nereide1 ha detto...

Ah, dimenticavo! Ecco il sito http://www.lanottedellataranta.it se vuoi farti un giro a presto....e un'altra informazione/richiesta: hai niente in contrario se dovessi citare il tuo blog in uno dei miei prossimi articoli su Scuola e Didattica dedicato ai blog didattici?

A presto. Annarita:-)

burgundo ha detto...

Grazie 1000, Annarì, per quanto hai in animo di fare rispetto ai miei programmini e all'eventuale citazione di questo blog! Già avevo capito che sei un vulcano in eruzione: ma dove la trovi tutta questa energia!?! Grande!...Grazie anche per il link: amo il folk mediterraneo e gruppi come "Fabbrica Zoè", "Araknemediterranea", "Viamedina", la splendida voce di Lucilla Galeazzi, ecc. ecc.ecc. Ah, se mi piacerebbe assistere a qualche concerto dal vivo di questo genere!...


A presto!


R. M.

nereide1 ha detto...

Bene! Allora siamo d'accordo per programmi e citazione blog:-).

Per quanto riguarda l'energia, dove la trovo? Boh! Non ci ho mai pensato su: vado......;-)

Oggi pomeriggio lascio il Salento per ritornare in Romagna: viaggio lunghetto!

Ci sentiamo presto.

Salutoni:-)

Annarita

burgundo ha detto...

Buon viaggio, Annarì!...E per quanto riguarda i tuoi propositi nei miei confronti, mi son ricordato che giusto un anno fa mi fu chiesto di parlare di software didattico dalla rivista cartacea e on line "Informatica & Scuola". Se e quando vorrai dare un'occhiata: http://www.iwn.it/. Un'ultima cosa: hai letto il gustoso e impertinente pezzo sull'"intelligenza" del filosofo tedesco Enzensberger pubblicato su Repubblica? Divertente!...

A presto!


R. M.

gio000 ha detto...

Ciao Renato,

mi intrometto, scusatemi...

Parli di "Informatica & Scuola": l'anno scorso, a scuola avevo richiesto l'abbonamento alla rivista. Ho letto qualche numero, ma sai..spesso succede che qualche altro sfugga, collega che poi dimentica a casa o......,

Mi vorresti ricordare il numero che contiene il tuo articolo?

ti ringrazio! (magari ti ho già letto, ma..non conoscendoti...:-)

grazie!

giovanna



burgundo ha detto...

Ciao, Giò! Era il n. 2 - Ottobre 2006, ho visto che è ancora on line il pdf dell'articolo, all'indirizzo indicato ad Annarita.


A presto!


R. M.

nereide1 ha detto...

Caro Renato, grazie della segnalazione relativa alla tua pubblicazione. Appena giunta a casa, scarico il pdf dell'articolo e me lo leggo. Grazie anche della segnalazione su Repubblica. Sono proprio curiosa di leggere questo articolo sull'intelligenza! A proposito, il post inerente su websomethingelse sta avendo un discreto seguito di commenti. Indice che l'intelligenza intriga molti;-)

Alla prossima:-)

gio000 ha detto...

Renato!

Se avessi controllato un po' prima di scrivere!

Ho qui davanti il numero della rivista!:-)

Ho ricordato di avere qualcosa.. che portai a casa (anche io faccio il peccato ....) per un articolo di A.Pian sul podcasting, in occasione del Seminario che Pian ci tenne a febbraio nel corso del Master E-Learning Garamond-Tuscia.

E il tuo articolo lo avevo letto!

Perdonami!

comunque...l'importante è esserci incontrati! :-)

a presto!

giovanna

gio000 ha detto...

..... P.S.

ho lasciato un commento su "bardughblog".

In sardo!

- con traduzione :-)

ciao!

g.

burgundo ha detto...

Cara Giò, grazie per la visita all'altro blog, che tengo per documentare in qualche modo il non facile lavoro di ricerca e recupero della nostra parlata locale, che da alcuni anni porto avanti con alcune colleghe. Mi costa tempo e fatica (soprattutto per la grafia...), ma, nel suo piccolo, mi dà spesso qualche soddisfazione.


Ciao!


R. M.