Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Verifiche! Verifiche!...

8 ottobre 2007


Schermata "VerificheMachine".

Il programma "VerificheMachine", di Giuseppe Bettati, è un versatile programma che permette di preparare prima, somministrare e valutare poi,  verifiche interattive a riposta chiusa (del tipo vero/ falso, a scelta multipla o miste) in modo semplice e ampiamente personalizzabile.






Schermata lezione introduttiva.


Schermata lezione introduttiva.


Come detto, il programma consente di far precedere alla prova di verifica vera e propria una spiegazione o una lettura, semplicemente inserendo nella verifica una lezione preventiva, scegliendo tra diversi formati: filmati Flash, file audio, video, pagine web, file di testo con immagini, file txt, presentazioni di Powerpoint. Inoltre, ogni domanda può essere accompagnata da un'immagine o da un filmato flash, e da una didascalia/suggerimento.






Schermata iniziale.




Schermata Verifica in azione.


Una volta predisposte, le verifiche potranno essere successivamente svolte dagli alunni con il programma Verifiche, associato a verificheMachine.

Dal sito dell'autore si possono liberamente scaricare sia il pacchetto contenente i due programmi associati, sia diverse verifiche già pronte, realizzate dall'insegnante Antonella Pulvirenti, che ha curato anche i test per il funzionamento dei programmi e alcune loro parti grafiche.

R. M.



5 commenti:

gio000 ha detto...

interessante quest'altra segnalazione, Renato.

Leggo che si possono integrare nel software delle altre verifiche. Lo scaricherò e studierò meglio.

Non riesco a ricordare dove ho "letto" Antonella Pulvirenti. Il nome non mi è nuovo....

ciao Rena'

burgundo ha detto...

Sì, Google dice che Antonella Pulvirenti è un "nome" nell'ambito della didattica assistita dalle nuove tecnologie...Purtroppo non posso utilizzare il programma, in quanto bisogna avere la password richiesta tramite indirizzo mail del ministero, ma il mio accaunt non funziona più: credo perchè sono ormai "fuori" dal giro...Non mi sembra giusto, se fosse così!...


Ciao. Gio!

gio000 ha detto...

ah, è così? si deve richiedere password mediante istruzione.it?

Non è giusto no, che il tuo account non sia più attivo! Le cose incomprensibili.... Non sanno quanto ancora tu dai!!!

Mah.....

ciao Renato.

anonimo ha detto...

ciao, vorrei fare uno scambio link,questo è il mio:


http://mark-be.blogspot.com/

IL BLOG DELLA SIMPATIA

fammi sapere

burgundo ha detto...

Come ti ho scritto in chat, linko solamente blog e siti di genere didattico e scolastico.


R. M.