Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Labirinti e percorsi.

15 gennaio 2008

Schermata iniziale di "Arianna".


Da vbscuola.it, due nuovi programmi, entrambi dedicati a giochi di percorsi e labirinti destinati ai più piccoli.




"Arianna" in azione.

"Arianna", di Salvatore Rustico, è finalizzato al rafforzamento della presa di coscienza della lateralizzazione. Il gioco presenta dei percorsi segmentati, sempre diversi, con un simbolo, alla partenza, che deve essere aiutato a raggiungere una meta. Ad ogni svincolo del percorso, il bambino deve indicare se la strada continua a destra o a sinistra. I percorsi possono essere scelti su tre livelli distinti: nel primo livello, il più facile, la destra e la sinistra del simbolo che si sposta lungo il percorso corrispondono sempre alla destra ed alla sinistra del bambino che gioca; negli altri due livelli questa corrispondenza non c'è più ed il bambino deve immaginare se stesso nella posizione del simbolo. Il gioco può essere utilizzato, al primo livello, con bambini a partire da 5-6anni.




Schermata iniziale di "Tino verde e Tino blu".

"Tino verde e Tino blu" propone labirinti da percorrere utilizzando i quattro tasti con le freccette direzionali: il bambino deve fare in modo che  Tino Verde  raggiunga Tino Blu...



Un percorso concluso.

...fino a confondersi con lui diventando...giallo.



Editor di propri percorsi.

Il gioco presenta un editor interno che consente di creare nuovi labirinti e di salvarli; con questa funzione possono essere creati percorsi di difficoltà variabile, adatti alle capacità anche di bambini di 4-5 anni.

Entrambi i giochi sono raggiungibili a questa pagina.

R. M.

2 commenti:

nereide1 ha detto...

Ciao, Renato.Questo software per i più piccoli è veramente caruccio un mondo.


Lo segnalo alla mia amica Catia, che insegna alla scuola dell'infanzia.


Appena trovo in rete un tool web 2.0 adatto al Quadernone, te lo indico.


Grazie per aver inserito websomethingelse nella tua sidebar.


Bacioni!

burgundo ha detto...

Grazie a te, Annarita, per le dritte che vorrai suggerirmi!

A presto!


R. M.