Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Non è mai troppo tardi!

19 gennaio 2008



"Eldy" è il primo software gratuito in italiano pensato per tutte quelle persone, magari anziane, che non hanno ancora molta familiarità con il computer: lo scopo è proprio quello di ridurre il digital divide che impedisce ancora a troppi di fruire di tutte le opportunità culturali, inclusive e ricreative offerte oggi dalle nuove tecnologie.




La schermata menu del programma.


Una "piazza" virtuale è il punto di partenza per accedere in maniera semplice ed immediata a diverse funzionalità.





La sezione Internet.

Ci si può inoltrare con facilità nella navigazione on line...




La sezione chat.

...fare quattro chiacchiere nella chat...




La sezione editor.

...prendere appunti o fare della vera e propria videoscrittura tramite un semplice ma funzionale editor...



La sezione Posta elettronica.


...leggere e scrivere e-mail, nonchè gestire le proprie foto e consultare il meteo.

Se fosse prevista la possibiltà di filtrare opportunamente la navigazione internet e con alcuni adattamenti, il software sarebbe ideale anche per un utilizzo da parte dei bambini, sia in ambito scolastico che  familiare...

R. M.



5 commenti:

nereide1 ha detto...

Ciao Renatone! Stai andando proprio forte. Adesso ti segnalo Ggoal, un Search Engine tutto italiano, basato sull'intelligenza umana collettiva e sulla logica del web 2.0. A mio avviso, questo straordinario motore di ricerca, ideato per ottimizzare i contenuti ricercati, può avere una grande valenza in ambito educativo.

Prima di Natale il team di sviluppo, quando Ggoal era ancora in versione alfa, mi chiese di recensirlo sul mio blog. Oggi è finalmente online la versione beta e il team mi ha nuovamente contattata per darne notizia. Non solo, Il sito italiano di Robin Good ha subito ripreso il mio post di oggi. Così credo che valga la pena tu dia un'occhiata al post odierno sul mio blog. Troverai anche il link alla recensione molto dettagliata di dicembre.

Vedi tu cosa fare...


Bacioni!

burgundo ha detto...

Sì, avevo visto la segnalazione di Maestro Alberto, stamattina presto...Più tardi vedrò meglio il tutto (ora siamo alle prese con il nostro lavoro sul dialetto...)!

Grazie!


R. M.

nereide1 ha detto...

Renato, qui una sorpresina per te;)


http://websomethingelse.blogspot.com/2008/01/quadernone-blu-eva-carriego-due-blog.html

burgundo ha detto...

Grazie, Annarita: sei il massimo!

Quanto a Ggoal, sto testando il servizio, che mi pare veramente innovativo, almeno all'apparenza: vedremo...Ti farò sapere.

Ciao, grande blogger!


R. M.

nereide1 ha detto...

Ma che massimo! Macché grande blogger, Renà...cerco soltanto di interpretare il blogging per come dovrebbe essere, secondo me: comunicazione, interazione e decentrarsi da sé stessi;)