Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Slidedeshow facili? Sì, grazie!

4 aprile 2008




"Photostage" è un programma per la creazione di slideshow che fa della semplicità il suo punto di forza, pertanto trova in campo scolastico un proprio terreno d'elezione, consentendo anche ai ragazzi la produzione di presentazioni basate su proprie foto, o immagini scannerizzate di propri disegni, ecc.




Schermata di lavoro.

Basta richiamare le immagini nella sua interfaccia di lavoro...



Inserimento delle immagini.

...e si inizia a visualizzare la "timeline", ovvero le foto disposte in sequenza, che si possono variamente posizionare, spostare o cancellare. Volendo, sotto ogni immagine è possibile inserire una didascalia che può fare da "sottotitolo", variare il tipo di transizione tra una immagine e l'altra, registrare per ogni immagine un commento audio direttamente con il microfono del pc, oppure scegliere per tutta la presentazione una colonna sonora. Il programma permette di importare svariati formati di immagine: bmp, gif, jpg, png,  ecc.; vari formati audio: wav, mp3, ogg, mid,  wma ed altri, nonché video: avi, mpeg, wmv, divX, Xvid, mpeg1, mpeg2, mpeg4, mp4, mov, asf, vob, ecc.




Visualizzazione slideshow.

Terminata la creazione dello slideshow, si può esportarlo su DVD, CD, Blu-ray, HD-DVD e/o visualizzarlo sul pc  in vari formati video: avi, wmv, asf, mpg, 3gp, mp4, mov, iPod, iPhone, PSP, Mobile Phone, Pocket PC.

Il programma "Photostage" è liberamente scaricabile dal sito del produttore (vedi la prima immagine in alto, con il relativo link attivo).

R. M.

Via | Punto Informatico


0 commenti: