Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

II numero primo più grande (finora...).

1 ottobre 2008

Distribuzione numeri primi (linee blu) fino a 400

E così conosciamo il numero primo più grande finora scoperto. E' stato individuato da un team di matematici dell'Università della California a Los Angeles (Ucla) ed è composto da quasi 13 milioni di cifre! Per scriverlo a mano occorrerebbero 3 mesi circa e sarebbe lungo quasi cinquanta km!  E' uguale a



243.112.609 - 1


 


Il responsabile del team, Edson Smith, ha fatto sapere che sono già proiettati alla ricerca del successivo...


 


Sui numeri primi ( e tornando a dimensioni meno stratosferiche...) segnalo due miei piccoli software didattici:


 


Schermata menu del programma


 


- "Alla ricerca dei numeri primi", che propone una versione digitale del celeberrimo "Crivello di Eratostene" ed è liberamente scaricabile da questa pagina ;




 


Schermata menu del programma.


 


- "A tu per tu con...LA CONGETTURA DI GOLDBACH", secondo la quale sembrerebbe che ogni numero PARI maggiore di 2 possa essere scritto come somma di due numeri PRIMI. ("Sembrerebbe", perchè finora nessuno è riuscito a dimostrare che la cosa sia valida per TUTTI i numeri pari, che come si sa sono infiniti...).


 


R. M.



4 commenti:

nereide1 ha detto...

Bravo, Renato! Fa al caso;)


Segnalerò anche "Mille problemi"


Bacioni

Annarita:)

burgundo ha detto...

O. K., Annarì! Grazie!


R. M.

anonimo ha detto...

buongiorno maestro renato..da quanto tempo....proprio oggi mi è venuto in mente queto sito e mi è parso giusto andare a vedere come andava avanti!!!bé mi sembra molto bene!!!!!!!!!:-) adesso pero devo andare a danza....bacioni!!!!!!!!!!


sara guarda

burgundo ha detto...

Carissima Sara, è un piacere riaverti qui sul blog, ti ringrazio della visita e...a presto!


R. M.