Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Tempeste...musicali.

27 settembre 2009

Il MENU.
 

Il mio nuovo  programma "Tempeste...musicali" mira a proporre un approccio consapevole e guidato all'ascolto di tre brevi brani classici fortemente caratterizzati in senso descrittivo e tutti concernenti la perturbazione atmosferica del temporale.
 

 



Una schermata del Percorso A.
 


La sezione "Ascolta!" rappresenta il cuore del programma: propone ogni volta l'ascolto del brano selezionato attraverso due percorsi differenti. Il "Percorso A" (adatto ad alunni che abbiano maturato buone competenze nell'ascolto guidato di brani classici e dimostrino adeguate capacità a livello espressivo), più coinvolgente e stimolante, presuppone un ascolto partecipe ed attivo da parte dell'alunno, che è invitato nel contempo ad immaginare e quindi a raccontare brevemente una situazione (scena di un film, di un telefilm o di un cartone animato...) cui la musica ascoltata potrebbe fare efficacemente da "colonna sonora". A questo proposito, è indispensabile suggerire agli alunni che la "scena" da immaginare e raccontare NON necessariamente deve di per sè riguardare il fenomeno atmosferico in questione. In ogni caso, alla fine dell'ascolto, ogni alunno può anche decidere di stampare la propria composizione scritta: in tal modo, subito o in un secondo momento, potrà effettuare utili confronti con quanto immaginato e raccontato dai compagni. Se le attese dell'insegnante non saranno eccessive, anche in rapporto all'età e alle capacità degli alunni, i risultati potranno essere in taluni casi anche sorprendenti.

 






Una schermata del Percorso B.
 


A detto percorso A, dunque, dovrebbe seguire poi il "Percorso B", che si caratterizza per il fatto che l'ascolto di ciascuno dei brani proposti è accompagnato dalla visualizzazione contestuale di brevi indicazioni programmatiche di supporto. In sintesi, per gli alunni più grandi, pronti e creativi: percorso A + stampa di quanto raccontato e successivo confronto + percorso B. Negli altri casi: solo percorso B.


 



Una schermata del QUIZ.



La sezione "QUIZ", da proporre evidentemente non prima di aver visitato le sezioni precedenti, presenta una serie di 10 quesiti di verifica. Alla fine del test, se non sono stati commessi errori, l'alunno può stampare alcune immagini in tema (caricature dei tre musicisti), per una eventuale personalizzazione del proprio quaderno di musica.


Il programma "Tempeste...musicali" è disponibile sul cd  "Il mio software".

R. M.


 

0 commenti: