Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Il Gioco dell'Eur'Oca in 100 città.

6 settembre 2010









 



Eur'Oca Cento Città è una versione geografica del gioco dell'oca,  adattato e finalizzato alla conoscenza dell'Europa "politica". Il percorso si snoda lungo il continente europeo, con partenza da La Valletta (Malta) ed arrivo a Bruxelles (Belgio). Tocca 100 città europee, passando per le capitali di tutti i paesi europei, appartenenti o meno alla Unione Europea. Giocano due giocatori, o due squadre, che avanzano lungo il percorso tirando i dadi ed affrontando le prove e gli imprevisti che via via si presentano. Una particolarità: il gioco termina quando uno dei due giocatori arriva all'ultima casella (la città di Bruxelles), ma il vincitore è colui che - alla fine del gioco - ha più euro in cassa.
Si tratta di una riedizione di un gioco "storico" di vbscuola, realizzata dieci anni fa da un gruppo di alunni delle classi quinte (a.s. 2000/01) della scuola elementare "Papa Giovanni" di Bergamo-Monterosso.  La nuova versione, liberamente scaricabile da questa pagina, è stata realizzata da Pier Luigi Farri e Sandro Sbroggiò.



R. M.

4 commenti:

anonimo ha detto...


Humm! Interessanti risorse, complimenti! Mi dispiace non aver trovato nulla di religione!
A presto!

ReligioneCattolica.it

burgundo ha detto...


Avevo un tag "Religione", ma per un certo periodo mi veniva alterato da qualcuno che riusciva a penetrare artatamente nel sistema e far danni, anche in altri blog: ho preferito rimuoverlo. Credo che col motore da me personalizzato per la ricerca di software didattico si riesca a trovare cose utili per la materia. Poi c'è il link a Religiocando...
Grazie per la visita, comunque!

R. M.

anonimo ha detto...

Grazie e buon anno scolastico!

ReligioneCattolica.it

burgundo ha detto...

Grazie per gli auguri di buon anno scolastico: li accolgo come blogger che cerca di dare un qualche aiuto ai colleghi interessati alle TIC e...ancora in servizio, mentre io da 4 anni sono in pensione : ))

R. M.