Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Tradurre al volo con Markerr.

10 novembre 2010



Spesso, navigando in rete su siti in lingua straniera, si ha necessità di tradurre al volo anche solo parti dei testi visualizzati nelle pagine che visitiamo. Con Markerr la cosa diventa molto semplice e immediata: basta trascinare il relativo bookmarklet sulla barra dei collegamenti del nostro browser e, una volta fatto questo, selezionando la parte di testo da tradurre e cliccando sul bookmarklet in questione, si aprirà in alto a destra un box con la relativa traduzione. Il tutto avviene come detto in modo immediato e funzionale, grazie alle API di Google Translate. La qualità delle traduzioni è quella tipica di tale servizio, non certo eccelsa, ma comunque sufficientemente utile alla comprensione delle parti di testo di nostro interesse.

R. M.

Via | Geekissimo

3 commenti:

laurap ha detto...

Molto comodo, grazie!

laurap ha detto...

http://laurap.splinder.com/post/23616784

[..] TRADUZIONI AL VOLO Un bottone e voilà la traduzione è fatta! Sistema davvero comodo segnalato da Renato Murelli sul suo blog "Quadernone blu". Il sito è http://www.markerr.com/ [..]

burgundo ha detto...

Grazie a te, Laura!

R. M.