Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

10 anni di "Quadernone blu".

9 novembre 2013



Già attempato nonno di due bei nipotini, ho ancora una "creatura" che oggi mi compie 10 anni!... Si tratta di questo stesso blog, nato esattamente 10 anni fa, il 9 novembre del 2013. Riporto qui di seguito il primo post, il post del ...

Pronti? Via!
Diamo inizio al blog del "quadernone blu", dal colore della copertina che contraddistingue i quaderni di matematica nelle due classi terze della Scuola Elementare di Sannazzaro. Il maestro Renato userà questo spazio per tutta una serie di interventi destinati ai propri 55 alunni (!) e ai loro genitori: avvisi, segnalazioni, indicazioni didattiche, assegnazione di compiti e lezioni per casa, sintesi del lavoro di classe per alunni assenti, ecc. ecc. Alunni e genitori potranno intervenire cliccando su "commenti". Partecipiamo tutti insieme, maestro di matematica, alunni e genitori, a questa nuova avventura in rete. Speriamo di fare qualcosa di utile!

Dopo tre anni di vita, causa il mio pensionamento, il "Quadernone" nel 2006 cambia mission e target (per così dire...): da blog didattico pensato in prima battuta per i miei alunni, a blog di segnalazione di risorse e programmi utili per una didattica all'insegna delle nuove tecnologie (così si diceva un tempo...) e destinato dunque a docenti (e genitori di alunni) di Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo grado. 
Il "decenne" si avvicina dunque inesorabilmente a quell'età così critica e problematica dell'adolescenza: saprà l'anziano genitore sostenerlo e guidarlo con mano ferma ancorchè paziente ed amorevole? Ma!...

4 commenti:

renata ha detto...

Dieci anni in un soffio...
Auguri e grazie, maestro Renato.

Maestro Renato ha detto...

Grazie a te, Renata, sempre gentilissima!...

Roberto ha detto...

Auguroni Renato e grazie!!!

Maestro Renato ha detto...

Grazie a te, grande Roberto!