Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Bisogni Educativi Speciali? Li hanno tutti!

18 dicembre 2013


Dalla premessa al pregevole e utile ebook di Cecilia Iaccarino:

“Nella mia classe ci sono casi difficili, bambini che fanno fatica a stare attenti, altri stranieri con difficoltà di
linguaggio ...molti hanno difficoltà di apprendimento, ma non sono segnalati, poi ci sono quelli con il sostegno, e ad ogni ciclo sono sempre più numerosi ...”.
Con queste o espressioni simili, ho più volte sentito esprimersi gli insegnanti che sono nella scuola da più anni. Descrizioni di classi, che denunciano la difficoltà nell’utilizzare i tradizionali metodi di insegnamento e di gestione della classe, in condizioni così complesse e articolate. Questo il problema. Ho pensato di scrivere questo e-book:
• per proporti una possibile risposta al problema, che coniughi le esigenze didattiche degli insegnanti con i bisogni di apprendimento degli alunni,
• sollecitata dalle recenti circolari ministeriali in merito agli alunni con Bisogni Educativi Speciali, dove si fa esplicito riferimento alla necessità di prevedere interventi didattici compensativi e dispensativi, da parte degli insegnanti curriculari per gli alunni che rientrano nell’area delle difficoltàscolastiche (Circolare Ministeriale 06 marzo 2013).
La premessa fondamentale alla costruzione dell’attività è:
“Nel ruolo di alunni tutti abbiamo Bisogni Educativi Speciali”. 

0 commenti: