Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Valutare i docenti? Sarebbe ora!

30 dicembre 2014


Su La Tecnica della Scuola, lo spinoso problema della valutazione dei singoli docenti. Così l'associazione Treelle:

“...In sintesi, quel che è realmente essenziale è che si superi finalmente il tabù della fittizia uniformità professionale. È vero che tutti gli insegnanti fanno lo stesso lavoro: non è vero (e non è giusto né intellettualmente onesto far finta che lo sia) che tutti lo facciano allo stesso modo e con gli stessi risultati. Molti fanno bene: ancor più numerosi sono quelli che possono fare meglio...”.

Come non essere d'accordo? Ma il problema è: chi valuta il singolo docente? E come?

2 commenti:

renata ha detto...

I triellini è da anni che blaterano, guardassero le tristi cose che avvengono nei paesi anglossassoni e che vogliono imitare. Guardassero poi il lavoro dei «signori dell'economia» che allargano i loro spettri su ogni aspetto della vita. Vado per le spicce: che noia!
Buon Anno, caro maestro, in ogni modo.

Maestro Renato ha detto...

Sì, Renata. E certe fondazioni sostenitrici delle LLL avessero guardato e "valutato" un po' di più all'interno dei propri istituti di riferimento negli ultimi anni... Ciò non toglie che, nella fattispecie, il problema del "chi" e del "come" sia per me fondamentale. Il terreno è minato, facilissimo scivolare e pasticciare...Siamo pur sempre in Italia, ahimè!... Felice Anno Nuovo, Renata!