Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Come ti whatsappo il prof.

13 ottobre 2016

http://www.repubblica.it/scuola/2016/10/12/news/le_chat_dei_genitori_un_occasione_mancata_perche_su_whatsapp_vincono_rabbia_e_rancori-149623834/

Su Repubblica.it, lo scrittore/professore Marco Lodoli sui sempre più difficili rapporti tra genitori e insegnanti derivanti dall'ormai massiccio e petulante impiego di WhatsApp, ormai diventata "...una sorta di portineria fiammeggiante di pettegolezzi e irritazioni. La professoressa severa viene additata come un’isterica, il professore benevolo come un mollusco, un perdigiorno. Sembra che ogni forma di collaborazione tra il corpo docente e le famiglie venga meno. Un tempo l’intesa era garantita, il padre ascoltava in silenzio i giudizi negativi dell’insegnante e a casa caricava di rimproveri il figlio lavativo. Oggi non più, oggi su WhatsApp si intrecciano i commenti crudeli contro l’insegnante che non esalta il valore, spesso assai ben nascosto, quasi invisibile, dello studente. WhatsApp diventa un’arena infuocata, una raccolta di malumori che rasentano l’invettiva...".

0 commenti: